Il sindaco di Cleveland si scusa per le affermazioni della città secondo cui le azioni di Tamir Rice hanno causato la sua morte

BuzzFeed

Il sindaco di Cleveland si è scusato dopo che la città ha affermato che Tamir Rice, il ragazzo di 12 anni ucciso da un agente di polizia a novembre mentre impugnava una pistola giocattolo, è morto a causa delle sue stesse azioni.



Parlando in una conferenza stampa lunedì, il sindaco Frank Jackson ha affermato che una denuncia che dettaglia la difesa della città contro una causa intentata per conto della famiglia del ragazzo ha usato una cattiva scelta di parole.

Ha detto che era dispiaciuto per 'l'insensibilità di quelle parole'.



Johnson ha aggiunto che la città presenterà una risposta modificata alla causa che 'conserverà la difesa e il diritto che abbiamo a una difesa'.

Notizie BuzzFeed

La città ha discusso venerdì in a risposta a una causa per conto dei genitori e della sorella del ragazzo, Tajai. Il causa elenca Timothy Loehmann, l'ufficiale che ha sparato a Tamir; il suo partner Frank Garmback; e la città di Cleveland come imputati.

Elenca 27 capi di imputazione, tra cui negligenza, violazioni dei diritti civili e percosse contro Tamir e Tajai. La famiglia Rice chiede danni e processo con giuria.

Walter Madison, un avvocato della famiglia Rice, ha dichiarato a Cleveland.com di ritenere che la morte di Tamir non fosse necessaria e che avrebbe potuto essere prevenuta.

'Credo che un bambino di 12 anni sia morto inutilmente per mano degli agenti di polizia di Cleveland e credo che alcuni agenti non avrebbero dovuto avere il diritto di indossare l'uniforme', ha detto Madison.

I funzionari di Cleveland hanno dichiarato di non poter rispondere pienamente alla maggior parte dei conteggi a causa di un'indagine in corso sull'incidente da parte dell'ufficio dello sceriffo della contea di Cuyahoga.

Tuttavia, la città sostiene in sua difesa che la morte di Tamir è stata causata dalla sua stessa incapacità di esercitare la dovuta cautela.

'Le lesioni, le perdite e i danni lamentati dal defunto dei querelanti sono stati causati direttamente e prossimamente dall'incapacità del defunto dei querelanti di esercitare la dovuta attenzione per evitare lesioni', si legge nella risposta della città.

Ha anche detto che i querelanti nel caso hanno sofferto a causa delle proprie azioni.

'Le lesioni, le perdite e i danni denunciati dai querelanti sono stati causati direttamente e prossimamente dai loro stessi atti, non da questo Convenuto', si legge nella risposta.

Tamir era colpo mortale da Loehmann in un parco vicino a casa sua il 22 novembre. Gli agenti avevano risposto a una segnalazione di una persona con una pistola, anche se il chiamante ha detto che l'individuo era probabilmente un bambino e la pistola probabilmente un giocattolo.

video dalla scena mostra che dopo che Tamir è stato colpito, gli agenti hanno placcato e ammanettato sua sorella Tajai di 14 anni.

Dopo la morte di Tamir, è stato rivelato che Loehmann aveva un storia di problemi come agente di polizia e gli era stato chiesto di dimettersi da un incarico precedente. La città ha affermato di non essere a conoscenza della difficile storia lavorativa di Loehmann quando è stato assunto.

L'ufficio dello sceriffo della contea di Cuyahoga non ha fornito una tempistica per il completamento delle indagini sull'incidente, Cleveland.com segnalato.

Leggi le memorie della città qui:

Riso di Cleveland (PDF)
Riso di Cleveland (Testo) Scarica il pdf

La polizia di Cleveland ottiene le telecamere del corpo dopo le riprese di Tamir Rice

buzzfeed.com

Il poliziotto di Cleveland che ha ucciso Tamir Rice ha fallito il test scritto per il dipartimento dello sceriffo

buzzfeed.com

Il nuovo video mostra la sorella quattordicenne di Tamir Rice costretta dalla polizia a terra dopo la sparatoria

buzzfeed.com

Tutto quello che sappiamo sull'indagine sulla sparatoria sul riso Tamir

buzzfeed.com